Immagine di Testata

Apre il Punto Digitale Facile a Montepulciano

Sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12:30 presso lo SPIC. A partire da gennaio 2024 saranno attivati anche 8 sportelli mobili sul territorio, compreso uno in ogni frazione, con personale appositamente formato. 

Il 18 dicembre 2023 è stato inaugurato il Punto Digitale Facile del Comune di Montepulciano, realizzato presso lo SPIC, lo Sportello per il Cittadino, al piano terra del Palazzo Comunale. In questo sportello, i cittadini potranno ricevere, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13, assistenza da personale appositamente formato, i “facilitatori digitali”, su una serie di pratiche digitali, come l’uso dell’App IO o dello SPID per accedere ai servizi della Pubblica amministrazione, e supporto sull’utilizzo corretto di PC e smartphone, sulle possibilità di comunicazione in via telematica con la Pubblica Amministrazione e molto altro ancora. Per realizzare questo progetto il comune di Montepulciano ha ricevuto 30 mila euro di finanziamento da parte della Regione Toscana (su fondi PNRR), e sarà attivo fino al 31 dicembre 2025.  Il Punto Digitale Facile fa parte della Rete Nazionale dei Punti di Facilitazione promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

OBIETTIVI

Gli obiettivi sono quelli di avvicinare e supportare i cittadini nell'utilizzo delle nuove tecnologie, aumentando consapevolezza e conoscenza. Si vuole favorire l’inclusione digitale di tutti, per non lasciare indietro nessuno rispetto alle innovazioni che riguardano anche la pubblica amministrazione e che rischiano di creare un mondo a due velocità. Per questo l'Amministrazione Comunale ha pensato di aprire anche 8 sportelli mobili del Punto digitale facile su tutto il territorio comunale, comprese le frazioni, in modo da garantire a tutti i cittadini poliziani, soprattutto i più anziani, il dovuto supporto in questo percorso di formazione continua. 

 

ORARI DI APERTURA

Il Punto Digitale Facile attivato allo SPIC, al Palazzo Comunale, sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12:30.

A partire da gennaio 2024 saranno aperti anche otto sportelli mobili sul territorio, con cadenza mensile:

  • Biblioteca Comunale e Archivio Storico “P.Calamandrei”, il primo venerdì del mese;
  • sala polivalente Ex Macelli, secondo venerdì del mese; 
  • Centro Civico di Valiano, primo giovedì del mese;
  • Piscina Comunale di Montepulciano Stazione, secondo giovedì del mese; 
  • Centro Civico di S.Albino, terzo giovedì del mese; 
  • Centro Civico di Gracciano, terzo venerdì del mese;
  • Cocconi di Acquaviva, quarto giovedì del mese;
  • Centro Civico di Abbadia, quarto venerdì del mese.

Tutti gli sportelli mobili saranno aperti dalle 14 alle 18. Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Qui è possibile scaricare tutti i manifesti con le aperture: -> ComuneMontepulciano-PuntiDigitale_A3.pdf

Per consultare le aperture nel mese di gennaio 2024, clicca qui -> Punto_digitale_facile_CALENDARIO_gennaio_2024_1.pdf

Per consultare le aperture nel mese di febbraio 2024, clicca qui -> Punto_digitale_facile_CALENDARIO_FEBBRAIO_2024_A3.pdf

Per consultare le aperture del mese di marzo 2024, clicca qui -> Calendario_MARZO_2024_punto_digitale_facile.pdf

Per consultare le aperture del mese di aprile 2024, clicca qui -> Punto_digitale_facile_CALENDARIO_APRILE_2024.pdf

Per leggere  l'informativa privacy, cliccare qui -> RT_Rete_Punti_Digitale_Facile_Informativa_Privacy_Cittadini.pdf

 

FACILITATORI DIGITALI

Nei Punti Digitale Facile i cittadini troveranno i "Facilitatori Digitali", una figura che affianca e guida i cittadini ad un uso corretto, consapevole e sicuro delle tecnologie digitali, al fine di aumentarne le competenze. Il Facilitatore digitale offre supporto all'utilizzo dei principali strumenti informatici (smartphone, computer, tablet.. ) e aiuta nell'utilizzo dei  principali siti e servizi pubblici. E’ bene specificare che il Facilitatore non compie operazioni al posto dell'utente, non fa riparazioni, non risolve problemi tecnici. Questo perché il facilitatore deve aiutare e formare il cittadino ad essere autonomo e consapevole nell'uso delle nuove tecnologie, non sostituirsi all'utente.

I Punti Digitale Facile avranno a disposizione tutta la strumentazione necessaria, per assistere i cittadini: pc portatili, tablet, video proiettore, stampante: attrezzatura che sarà messa a disposizione anche ai cittadini durante le fasi di formazione all’apprendimento delle abilità digitali e tecnologiche.