Fino al 3 aprile, prosegue la sospensione di tutte le tipologie di gioco lecito.
Con l'ordinanza n. 64, del giorno 26 marzo 2020, sono stati prorogati i termini già fissati con quella precedente, di pari argomento. Pertanto, fatte salve diverse previsioni contenute in provvedimenti che potranno essere adottati dalle competenti amministrazioni statali e locali, è stato disposto che fino al 3 aprile 2020 gli esercenti di generi di monopolio (tabaccai) sono autorizzati a svolgere esclusivamente attività consentite dal DPCM 11 marzo 2020 e hanno l’obbligo della sospensione immediata di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro.
A titolo esemplificativo e non esaustivo, ma solo per citarne qualcuna, new slot, gratta e vinci, 10 e lotto, ecc..
Utenti ed esercenti sono tenuti ad osservare l'ordinanza per non incorrere in sanzioni.